Home News Nei giorni 5-6-7 novembre 2014 si svolgerà il convegno finale del progetto LIFE Save the Flyers dedicato a nibbio reale e linee elettriche
E-mail Stampa PDF

Nei giorni 5-6-7 novembre 2014 si svolgerà il convegno finale del progetto LIFE Save the Flyers dedicato a nibbio reale e linee elettriche

Dal 5 al 7 novembre 2014, presso il Nuovo Teatro Comunale di Santa Fiora (GR), l’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana ed ENEL Distribuzione organizzano il primo dei due convegni finali del progetto LIFE Save the Flyers. Il convegno comprenderà una sessione dedicata alla conservazione del nibbio reale in Europa ed una seconda sessione dedicata alle interazioni tra linee elettriche ed avifauna. Chiuderà il convegno una visita alle aree di progetto del Monte Labbro e dell’Alta Valle dell’Albegna.

L’evento si aprirà il 5 novembre con una giornata dedicata al nibbio reale, durante la quale sarà fatto il punto della situazione sul programma di reintroduzione realizzato in Toscana meridionale e nel Parco della Gola della Rossa e di Frasassi e farà il punto sullo stato della specie in Italia ed in Europa.

Interverranno vari esperti italiani ed europei, questi ultimi provenienti da Inghilterra, Svizzera, Corsica, Olanda e Spagna.

Gli argomenti delle varie presentazioni spazieranno dalle operazioni di traslocazione e rilascio dei giovani nibbi, che hanno formato una nuova popolazione in Toscana meridionale, al loro monitoraggio mediante dispositivi GPS datalogger, fino allo stato di conservazione della specie in vari paesi europei e alle minacce che incombono su di essa.

La sessione del convegno del 6 novembre sarà incentrata sulle interazioni tra linee elettriche ed avifauna. Alcune presentazioni illustreranno gli articolati interventi in favore dell’avifauna che ENEL Distribuzione ha realizzato nell’Area amiatina e nel Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, altre saranno focalizzate sulle specie di rapaci che risultano più sensibili, a livello europeo, alla minaccia dell’elettrocuzione e sui progetti che vengono sviluppati per mitigarne l’impatto (in particolare finalizzati alla conservazione di gufo reale, aquila imperiale, capovaccaio ed aquila del Bonelli).

Tratteranno l’argomento esperti italiani, spagnoli e bulgari.

Il 7 novembre i partecipanti potranno visitare la zona del Monte Labbro e dell’Alta Valle dell’Albegna avendo, così, l’opportunità di godere dei meravigliosi paesaggi dell’area e di verificare i risultati di alcune delle azioni realizzate nell’ambito del progetto: le molte decine di nibbi reali che convergono verso il roosting e la mangiatoia del Centro Rapaci minacciati CERM a Rocchette di Fazio (GR), gli oltre 40 km di linee elettriche messe in sicurezza per l’avifauna, le strutture didattiche allestite al Parco Faunistico dell’Amiata, alcune delle oltre mille bat-box e bat-board installate per offrire rifugio ai pipistrelli.

Lingua ufficiale del convegno: italiano (con traduzione simultanea in inglese e spagnolo).

La partecipazione al convegno è gratuita ma è necessario compilare la scheda che si scarica qui.

Per scaricare il programma clicca qui.

Per informazioni: Segreteria Organizzativa tel: 06 33399394 (Lun-Ven: 09:00 – 18:00), Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


Convegno finale Life Save The Flyers


 
  Copyright © - Comunità Montana Amiata Grossetano, P. IVA 00243690534
Tutti i diritti riservati. Il sito è realizzato
con il contributo del Programma LIFE+ della Comunità Europea.