Home Le azioni Ripopolamento del nibbio reale
E-mail Stampa PDF

Ripopolamento del nibbio reale - Collaborazioni

Indice
Ripopolamento del nibbio reale
Area Amiatina
Parco della Gola della Rossa e di Frasassi
Metodo di rilascio
Collaborazioni
Tutte le pagine

Collaborazioni

Association des Amis du Parc Naturel Régional de Corse (AAPNRC)

L’AAPNRC (Gilles Faggio e Cécile Jolin) si occupa della gestione amministrativa del programma di ripopolamento per quanto concerne le autorità francesi, cura il censimento dei nidi nella Valle del Regino (Balagna), il loro monitoraggio e la cattura degli esemplari. Organizza, inoltre, il trasferimento degli esemplari dalla Corsica alla Toscana.

 

Soggetti francesi

Il programma di ripopolamento del nibbio reale ha l’appoggio di varie autorità e soggetti francesi tra i quali:

Parc Naturel Régional de Corse;

DIREN (Yvelise Gauffrau e Bernard Recorbet);

Aéro-club Bastia Poretta (Jean-Marcel Vuillamier e Tony Ricomini);

DDSV Haute Corse (Cécile Delsol);

ONCFS (Aurélie Barboiron);

STANTARI;

OEC;

OEHC.


Gilles Faggio e Cecile Jolin

Adrian Aebischer ed i suoi collaboratori

Il dott. Aebischer è il punto di riferimento in Svizzera per il programma di ripopolamento del nibbio reale in Toscana. Egli effettua il monitoraggio dei nidi ed il prelievo dei giovani nibbi reali assieme a numerosi ornitologi del Cantone di Friburgo: Marcel Barbey, Rosemarie Barbey, Laurent Broch, Mikaël Cantin, Ernest Christinaz, Pascal Grand, Chirstian Grand ed Adrien Zeender.

Francesca Cheda e la sua famiglia sono un fondamentale punto di appoggio per l’organizzazione delle operazioni di trasferimento dei nibbi reali.


Soggetti svizzeri

Il Cantone di Friburgo fornisce un supporto basilare al programma di ripopolamento del nibbio reale, autorizzando il prelievo ed il trasferimento di giovani nibbi reali per la loro liberazione in Toscana.

Il Musèe d’histoire naturelle di Friburgo collabora ospitando temporaneamente gli esemplari prelevati, prima del loro trasferimento in Italia.

Supportano il programma anche:

UFAM, Ufficio Federale per l’Ambiente;

Office Vétérinaire Fédéral;

Office Vétérinaire Cantonal di Friburgo.


Adrian Aebischer (al centro) durante un suo soggiorno di lavoro in Toscana


 
  Copyright © - Comunità Montana Amiata Grossetano, P. IVA 00243690534
Tutti i diritti riservati. Il sito è realizzato
con il contributo del Programma LIFE+ della Comunità Europea.